L'Ordine e le sue Istituzioni

Home L'Ordine e le sue Istituzioni Governo Gran Commendatore

Gran Commendatore

 

Il Gran Commendatore è il Superiore Religioso dei Cavalieri Professi e dei Cavalieri e Dame in Obbedienza. Tra le sue funzioni: la divulgazione dei principi della Fede, la vigilanza sui Priorati e sui Sottopriorati e di redazione dei rapporti delle visite e di quelli da sottoporre alla Santa Sede sullo stato di vita dell’Ordine.
E’ il responsabile degli aspetti religiosi per i Cavalieri Professi e di Obbedienza.
E’ responsabile in particolar modo della formazione dei membri del Sovrano Ordine nell’adempimento dei due carismi: Tuitio Fidei e Obsequium Pauperum. Sono demandate a questa carica, inoltre, la cura della Cappella del Palazzo Magistrale e l’organizzazione dei Pellegrinaggi. Esercita le funzioni di Luogotenente Interinale in caso di morte, di rinuncia o di impedimento permanente del Gran Maestro.

Profilo del Gran Commendatore
S.E. il Ven. Bali’
Fra’ Ludwig Hoffmann von Rumerstein

FE’ nato il 21 gennaio 1937 a Innsbruck, dove si è laureato in giurisprudenza nel 1962. Ha successivamente studiato filosofia all’Università Gregoriana a Roma.

Dopo aver prestato il servizio militare, ha iniziato i prescritti anni di preparazione alla professione di Avvocato, professione che ha esercitato dal 1970 al 2002.

Nel 1968 è stato uno dei fondatori nel Nord Tirolo del Malteser Hilfedienst, il gruppo di volontari austriaci dell’Ordine di Malta e del Malteser Hospitaldienst Austria (MHDA). Tra il 1971 e il 1979 è stato a capo del gruppo di volontari di Innsbruck, dei quali tra il 1977 e il 1979 ha ricoperto la funzione di comandante. Dal 1979 al 1986 ha servito nel consiglio di amministrazione del MHDA. Per quattro anni è stato il responsabile del treno per i malati del MHDA, durante i pellegrinaggi di Lourdes.

E’ entrato a far parte del Sovrano Ordine di Malta nel 1970, diventando un Cavaliere Professo nel 1984. E’ stato nominato dal Capitolo Generale del 1984 membro del Sovrano Consiglio, ricoprendo dal 1994 al 2004 la carica di Gran Commendatore. Il Capitolo Generale del 30 e 31 maggio 2014 lo ha eletto nuovamente Gran Commendatore.



Torna a Governo

Inizio pagina